Nuovo, prestigioso riconoscimento per Coface – uno dei leader mondiali nell’Assicurazione dei Crediti – che ieri sera è stato insignito dei Le Fonti Awards® 2016 per la categoria Eccellenza dell’Anno nell’Assicurazione dei Crediti.

Il Premio – giunto alla sua sesta edizione e promosso da Editrice Le Fonti con il patrocinio della Commissione Europea – è destinato ai migliori protagonisti del settore professionale, finanziario ed industriale.

Il riconoscimento è stato conferito a Coface per essere il punto di riferimento nell’assicurazione dei crediti in Italia e all’estero – confermando la propria eccellenza per il quarto anno consecutivo – e per aver creato una rete di esperti in tutto il mondo per valutare ed analizzare il comportamento di pagamento e la solidità finanziaria delle imprese, anticipando le situazioni di rischio.
Coface-premiato-come-Eccellenza-dell-Anno-nell-Assicurazione-dei-Crediti-ai-Le-Fonti-Awards_image280x141
La cerimonia di premiazione si è svolta ieri sera a Milano, presso Palazzo Mezzanotte – sede di Borsa Italiana – alla presenza di imprenditori, alta dirigenza, partner di studi legali internazionali e gruppi bancari.

“Il percorso di innovazione – tecnologia e di prodotto – e di attenzione costante al cliente, intrapreso da Coface in Italia, è la risposta alle esigenze di un mercato sempre più complesso e selettivo”, ha sottolineato Ernesto De Martinis, CEO di Coface in Italia. “Il riconoscimento di ‘Eccellenza dell’Anno nell’Assicurazione dei Crediti’ conferma la validità delle nostre scelte e ci ricompensa per il costante impegno che vi dedichiamo: un impegno riconosciuto dagli stessi clienti e intermediari che ogni giorno ci accordano la loro fiducia”, ha concluso il CEO.

La selezione per l’attribuzione del premio è stata affidata al Centro Studi Editrice Le Fonti, all’Istituto di Scienze e Cultura e alle redazioni dei mensili World Excellence e Legal e del quotidiano Finanza & Diritto, sulla base di una survey diffusa presso oltre 40.000 contatti qualificati provenienti dal mondo delle imprese e delle professioni.